+39 0577 936571
segreteria@uspoggibonsi.it
Serie D

Il commento di Mister Stefano Calderini dopo il rinnovo dell’incarico

by: Segreteria

0

“Sarà un piacere continuare il matrimonio con il Poggibonsi. Ringrazio il Presidente, il Direttore Generale e il Direttore Sportivo per avermi rinnovato la fiducia.
Voglio ringraziare di cuore anche i tifosi. Lo striscione in Gradinata, i cori dello stadio, gli attestati di stima ricevuti: tutti aspetti che hanno inciso sulla mia decisione.
Il rapporto biennale che andremo ad instaurare la dice lunga sulla volontà della Società di proseguire nel solco del percorso avviato con la vittoria del campionato Eccellenza e con l’exploit in Serie D da neopromossi.

Nella prossima stagione ripetersi sarà difficile, ma, se l’ossatura della squadra verrà confermata, e su questo il club mi ha dato delle garanzie, il Poggibonsi ripartirà da un meccanismo rodato.
Ricominciare con l’organico attuale per me rappresenta il consolidamento di un lavoro.
Proveremo ad attestarci in una posizione di classifica consona alla piazza, ma il Poggibonsi non farà proclami. È nocivo iniziare con aspettative altissime. Andremo avanti con serenità, un passo alla volta.
Guardando chi è salito dall’Eccellenza e chi è sceso dalla Serie C, il campionato venturo si configurerà come una sorta di C2, dove saremo chiamati a sfidare delle compagini blasonate.
Il Poggibonsi ovviamente non sarà più una sorpresa, quindi le altre squadre ci fronteggeranno con un altro atteggiamento.

Ogni campionato nasce e si sviluppa sotto una stella diversa; perciò, servirà subito resettare mentalmente l’annata straordinaria condotta, perché nel calcio non è possibile vivere di rendita. Abbiamo davanti una sfida stimolante.
Nella stagione appena conclusa siamo partiti con tantissimi giocatori nuovi che non conoscevo, mentre quest’anno potrò contare su una base solida. Ad oggi naturalmente non possiamo indicare quale sarà la reale forza del Poggibonsi.

Stiamo definendo il binario del mio staff, che mi auguro di poter implementare. Sono contentissimo dell’operato di équipe svolto. Non sarei andato da nessuna parte da solo.
Voglio evidenziare che, se i risultati del campo sono stati molto positivi, il merito va equidistribuito tra tutti coloro che fanno parte del Poggibonsi. Dentro abbiamo delle professionalità che difficilmente si trovano altrove. Ovviamente dall’esterno ciò non si nota, perché la faccia ce la mettono dirigenti, allenatori e calciatori, ma dietro alla squadra c’è un gruppo di lavoro di prim’ordine.”

Lascia un commento