+39 0577 936571
segreteria@uspoggibonsi.it
Serie D

Mister Stefano Calderini dalla sala stampa del Marcello Melani

by: Segreteria

0

“Abbiamo incontrato una squadra che reciterà un ruolo di primo piano in campionato. Si è trattato di un test probante, da cui ho ricavato buone indicazioni.
I ritmi sono stati elevati da ambo le parti, nonostante il caldo e la preparazione ancora in corso.
Mi ritengo soddisfatto della prova del Poggibonsi. L’atteggiamento volitivo dei ragazzi mi è piaciuto.
In entrambi i tempi abbiamo creato delle opportunità, sciupandole per scarsa incisività.
A livello potenziale abbiamo prodotto molto, senza però concretizzare a causa della poca convinzione e decisione nelle conclusioni. Nei primi venticinque minuti abbiamo tenuto benissimo il campo.
È vero che la Pistoiese ha fallito un calcio di rigore e ha colpito due legni, ma anche il pareggio poteva starci, dato che il Poggibonsi ha centrato il palo con Regoli e sul finale non ha trasformato una ghiotta opportunità con Mignani.
Il risultato comunque non riveste importanza. Mi interessano i passi avanti del gruppo.
In questo momento per me è difficile fare la formazione, perché chiunque gioca si contraddistingue per rendimento ed impegno. I calciatori che ho inserito nella ripresa, per esempio, hanno offerto un contributo sostanziale.
L’organico per il 90% sarà questo. Sul mercato alla società ho chiesto un altro difensore centrale classe 2002 o classe 2003. In quel ruolo ci manca un calciatore. Dopo Ferragosto credo che qualche trattativa possa andare a dama. Se poi si presenterà la possibilità, proveremo ad inserire anche un’altra quota in attacco. Sono molto contento del lavoro svolto dal direttore sportivo e dalla dirigenza.”

Lascia un commento